Incoraggiare e guidare la partecipazione degli anziani tramite i social media
-
Cos'è Ages 2.0

Il progetto ha l’obiettivo di determinare in che modo le nuove tecnologie, e soprattutto Internet e i social network, possano promuovere l’inclusione sociale e la comunicazione delle persone anziane, e di valutare gli effetti sulla loro salute e sul loro benessere.

AGES 2.0 è un progetto di ricerca sperimentale che mira a testare l’efficacia della metodologia “Easy PC”, sviluppata da un gruppo di ricerca dell’Università di Exeter.

“Easy PC” consiste in un programma di formazione sull’utilizzo di Internet e dei social network, modellato, in questo progetto, su due gruppi distinti di persone anziane nei due Paesi coinvolti nella ricerca (Italia e Regno Unito). Gli utenti sono seguiti e formati da assistenti sociali specializzati, e sono monitorati i loro progressi per quanto riguarda le relazioni sociali, l’alfabetizzazione informatica e la salute. Un gruppo è composto da anziani che vivono in case di riposo e di cura, e un altro gruppo è composto da anziani che vivono nelle loro case.

Ages Champions

Maria Flenghi

Partners

Fondazione Giacomo Brodolini Cooperativa Sociale Labirinto Regione Marche - Agenzia Regionale Sanitaria Torbay and Southern Devon Health University of Exeter Somerset Care